traduzione mancante: en.general.general.skip_content

Il carrello

Chiudi Carrello

Una rassegna di The New Human Story

Joe Dispenza / 07 agosto 2018

A Review of The New Human Story

By Tim Shields

Due ore prima che le porte della sala da ballo si aprissero al World Trade Center di Città del Messico, una fila di diverse centinaia di persone serpeggiava per tutto il centro congressi di Città del Messico. L'eccitazione era palpabile, inviando ondate di elettricità in tutto il recinto. Erano le 8:23, sabato 27 luglioth, 2018.

Erano presenti più di 3,000 uomini, donne e adolescenti provenienti da diversi continenti, innumerevoli paesi e tutti i ceti sociali. Erano riuniti per dare testimonianza La nuova storia umana, un simposio di due giorni con il dottor Bruce Lipton, il dottor Joe Dispenza e Gregg Braden, un trio precedentemente e affettuosamente soprannominato I tre amigos. Per molti, è stata una sorta di riunione, il tipo di riunione che potresti trovare nella tua rock band preferita, una band che per anni ti ha fatto tornare più e più volte per l'esperienza trascendente culminante che la musica, la folla, l'ambiente e i membri della band forniscono. Per altri, era la prima volta che vedevano il potere trio della coscienza.

Alle 10:25, Bruce Lipton non solo è salito sul palco, ma lo ha impostato annunciando che per la sesta volta nella storia della Terra, i suoi abitanti stanno affrontando l'estinzione di massa. A differenza del più recente evento catastrofico causato da un asteroide 66 milioni di anni fa nel Golfo del Messico, questa volta è causato dal comportamento umano. La buona notizia, ha aggiunto, è che le crisi creano l'evoluzione, e l'evoluzione in cui ci troviamo ora fa sì che gli esseri umani pensino, agiscano e si comportino in modo diverso.

Per i due giorni successivi, ogni insegnante ha usato il proprio stile pedagogico unico per raccontare la storia La nuova storia umana, una storia plasmata collettivamente attraverso i risultati delle proprie ricerche. Per Lipton, la nuova storia umana inizia con la biologia cellulare. "La storia che ci è stata raccontata è una bugia", ha proclamato. “Non siamo vittime della nostra genetica. Siamo i creatori del nostro destino e inizia a livello cellulare. " La scoperta che ha fatto 40 anni prima - che è l'ambiente che influenza i nostri geni e non il nostro DNA - ha svelato un mistero così profondo che gli ha fatto trovare la propria spiritualità. "Venivamo tutti dalla stessa fonte", ha aggiunto. “È l'input del nostro ambiente che influenza i nostri pensieri, atteggiamenti e convinzioni, che a sua volta influenza la nostra espressione genetica. Attraverso pratiche consapevoli, abbiamo il potere di superare quello che un tempo si credeva fosse un destino genetico ".

Per Dispenza, La nuova storia umana è modellato attraverso il prisma della neuroscienza, della chimica, della coerenza del cuore e del cervello e della nostra connessione con il campo quantistico. Dopo un incidente in bicicletta nel 1986 che minacciò di togliergli la libertà e la mobilità, decise di guarire se stesso attraverso il potere della mente, impegnandosi internamente a chiunque o qualunque cosa stesse ascoltando che se fosse stato davvero in grado di guarire se stesso, lo avrebbe fatto. trascorre il resto della sua vita studiando il potere della mente per curare il corpo. La sua guarigione miracolosa e, infine, le scoperte che ha fatto nel processo, lo hanno portato a fare la proclamazione: "La scienza è il linguaggio contemporaneo del misticismo". Durante la sessione di sabato pomeriggio, ha mostrato alcune delle ricerche approfondite che ha svolto negli ultimi sei anni, incluso come alcuni giorni di meditazione possono produrre cambiamenti nell'espressione genica, stati cerebrali, coerenza cardiaca, cambiamenti dei telomeri, cambiamenti del sistema immunitario e riduzioni significative. negli ormoni dello stress. Ha anche misurato i cambiamenti nel campo energetico sia intorno a una persona che nella stanza in cui si svolgono i suoi seminari utilizzando tecnologie avanzate. Quello che alla fine ha trasmesso è stato come le persone comuni stanno facendo il non comune.

Per Braden, La nuova storia umana è modellato attraverso il caleidoscopio della storia, il suo punto focale è l'intersezione dell'evoluzione simultanea sia della specie umana che della Terra su cui camminano. La sua ricerca lo ha portato in luoghi remoti in tutto il mondo alla ricerca di antiche saggezze e verità universali. Durante le sue lezioni, è stato in grado di fondere i punti di vista di Lipton e Dispenza in un unico argomento coeso che il vecchio mondo sta crollando e cadendo perché si basa su idee che non sono più sostenibili. Qualunque cosa non sia vera sta venendo a galla in modo che possiamo guarire, e noi come esseri umani siamo progettati per guarire.

Ciò che i partecipanti e coloro in tutto il mondo che guardano il live streaming porterebbero via dai due giorni di lezioni è che c'è una plasticità nel tessuto stesso della realtà, e quel tessuto è creato, modellato e modellato attraverso la coscienza. La coscienza, non importa, è infatti la fondatrice della realtà, ed è per questo motivo che il ultimo la realtà è dentro, non fuori. Come ha detto Lipton dell'epigenetica, "Epi significa sopra il gene. " In questa luce è sicuro dire che la coscienza è al di sopra della materia perché la coscienza è il sogno che ci fa risvegliare dal nostro sonno. “Viviamo in un'epoca in cui non basta sapere; è il momento di sapere come. Quanto puoi sognare e quanto sei impegnato in quel sogno? " ha aggiunto Dispenza.

Mentre ogni insegnante raccontava La nuova storia umana dal loro stesso campo di ricerca, ciò su cui il triumvirato era d'accordo era che siamo nel bel mezzo di una crisi sanitaria sul pianeta Terra, e questa crisi è dovuta alla paura, alla rabbia, al dolore, all'ostilità, alla competizione e al vivere nella sopravvivenza. La paura causa stress e lo stress è la causa del 95% delle malattie del pianeta. La buona notizia è che questo può essere risolto in una generazione spostando la nostra coscienza e la nostra biologia.

Alla chiusura del simposio di domenica sera, ogni insegnante ha distillato il proprio messaggio durante una tavola rotonda. Per Braden era questo: "La nuova storia umana è la storia dell'autoregolamentazione e inizia con il cuore".

Per Dispenza era: "Hai due scelte ogni giorno; essere il creatore della tua vita o la vittima della tua vita. Spetta a ciascuno di noi essere il fuoco del cambiamento".

Per Lipton, era: "Siamo qui come un campo di energia. A cosa serve il corpo? È un meccanismo che legge l'ambiente e invia il segnale alla Sorgente. Siamo venuti qui dalla Sorgente per creare il paradiso sulla Terra. Quando ce ne andremo da questa Terra, tutto ciò che ci rimarrà è il ricordo del paradiso ".

La conclusione è che ogni giorno abbiamo una scelta, e se una certa percentuale di noi si sveglia, agisce in modo diverso e fa scelte diverse, il risultato di quelle scelte collettive darà forma al prossimo capitolo dell'evoluzione umana.

Per saperne di più su come puoi essere coinvolto, diventare il fuoco di paglia e fare la tua parte per spostare la coscienza globale, visita il Global Initiative Project su https://www.heartmath.org/gci/.

 

Tim Shields è l'autore di Un anno curioso nel grande esperimento del vivarium. Scopri di più sul libro e guarda il trailer qui.

Noi crediamo

possibilità

il potere di cambiare noi stessi

la capacità del corpo di guarire

il raro

celebrare la vita

miracoli

un amore superiore

futuro

atteggiamento

prova

altro

l'invisibile

saggezza

I nostri figli

sincronicità

libertà

i nostri anziani

mente sulla materia

Credi? Unisciti al movimento

* Completando questo modulo ti iscrivi per ricevere le nostre e-mail e puoi cancellarti in qualsiasi momento