traduzione mancante: en.general.general.skip_content

Il carrello

Chiudi Carrello

La Think Box contro la Play Box Parte 2

Dr Joe Dispenza / 07 dicembre 2020

The Think Box vs. Play Box Part 2

Nei nostri seminari in tutto il mondo, utilizziamo conoscenze e informazioni teoriche e filosofiche basate sulle ultime ricerche scientifiche in campi come la fisica quantistica, le neuroscienze, la neuroendocrinologia, la psiconeuroimmunologia, l'epigenetica e l'elettromagnetismo. Perché? Perché tutte queste aree della scienza puntano il dito contro la possibilità. Quindi usiamo queste informazioni per costruire un modello di comprensione in modo che gli studenti possano dare un senso a cosa e perché facciamo certe cose per creare nuovi risultati nelle nostre vite. La conoscenza o l'informazione di per sé sono semplicemente filosofie, prive di esperienza.

Quando il giusto tipo di informazioni, basato sulle ultime scoperte in tutte queste aree della scienza uniche, viene insegnato in modo appropriato, ci aiuta a diventare più consapevoli di ciò di cui prima non eravamo a conoscenza e questo ci permette di vedere le possibilità che eravamo precedentemente ignaro di. In altre parole, la conoscenza e le informazioni ci fanno essere più consapevoli e più consapevoli. Questo è il processo attraverso il quale possiamo iniziare a prendere in considerazione nuove possibilità.


Dall'informazione alla creazione

Come affermato in Parte I, Mi avvicino alle mie meditazioni attraverso la mia scatola di pensiero e la mia scatola di gioco. Nei nostri seminari, quando applichiamo ed eseguiamo la filosofia di questo lavoro, gli insegnamenti diventano gli strumenti della nostra scatola di pensiero. Nella scatola di pensiero, acquisiamo informazioni, creiamo un modello di comprensione e rivediamo i principi, tanto da essere effettivamente in grado di spiegarli a qualcun altro.

Una volta che puoi recitare gli insegnamenti a qualcun altro, quell'informazione diventa cablata nel tuo cervello, che a sua volta installa l'hardware / i circuiti neurologici per creare un nuovo livello di mente. Più capisci che cosa stai facendo e Perché, quando si tratta dell'applicazione, ora puoi credere che quello che stai facendo è possibile perché comprendi la metodologia alla base dei processi. Questo è il primo passo verso la tua possibilità di diventare più di una realtà.

Man mano che ricevi le istruzioni appropriate, impari il contenuto e ripeti mentalmente più e più volte ciò che farai in un respiro, processo o meditazione specifico, questa combinazione fa scattare il tuo cervello in nuove sequenze, nuovi schemi e nuove combinazioni —La somma totale di ciò crea quel nuovo livello di mente. Dal momento che la mente è il cervello in azione, stai ricordando a te stesso ciò che sei e non hai intenzione di fare - che è riprodurre lo stesso livello della mente - il tutto mentre accendi e colleghi i circuiti nel tuo cervello. La creazione di queste nuove reti neurali rende il processo più facile, automatico e divertente la prossima volta. Essenzialmente, è questo allineamento del tuo interno intenzioni e azioni prima dell'esperienza che prepara il cervello e il corpo a una nuova esperienza.

Tutto quanto sopra è la preparazione per entrare nella tua scatola di gioco. Se stai pensando nella scatola dei giochi, non sei preparato per la meditazione. Nella casella di gioco, non devi più "pensare" a tutti i passaggi perché sei così esperto nel processo che i tuoi comportamenti corrisponderanno naturalmente alle tue intenzioni. Quindi, se fatto correttamente, c'è niente a cui pensare. Questa combinazione è ciò che crea un'esperienza più evoluta e più raffinata, quindi ora tutto ciò che stai facendo è permetterti di essere così coinvolto nel momento presente che l'atto e l'intenzione si fondono per diventare l'esperienza. Ha senso quindi che se puoi allineare i tuoi comportamenti e le tue intenzioni con le tue azioni e pensieri, l'esperienza arricchirà i circuiti filosofici, che creeranno l'emozione, che ti permetterà di incarnare la conoscenza. Continua a farlo e diventerai la conoscenza. Quando diventi la conoscenza, diventi la verità di quella conoscenza.


Dalla creazione alla trasformazione

Se le persone vogliono diventare più abili in questo lavoro, se vogliono curare il loro corpo o produrre cambiamenti nella loro vita, allora devono imparare tutti i passaggi della formula in modo da avere tutte le informazioni utilizzabili su cui eseguire il risultato. Quindi, invece di concentrarti sulla tua guarigione, ti concentri su tutti i passaggi della formula che devi eseguire guarire. Questo stufato esperienziale combina conoscenza, informazione, istruzione, pratica, contemplazione della formula, revisione e ripetizione in modo da poter migliorare e affinare il processo.

Questo è il motivo per cui nei nostri seminari chiedo ai nostri studenti di rivolgersi alla persona accanto a loro e di dire loro qualcosa su ciò che hanno fatto veramente bene nella loro meditazione. Nota che non dico racconta all'altra persona accanto a te la tua esperienza. Invece, voglio che discutano che hanno eseguito la conoscenza e ciò che hanno fatto per creare l'esperienza. Voglio che lo articolino, lo spieghino e lo riassumano in modo che possano farlo di nuovo. Non solo stanno approfondendo la loro conoscenza ed esperienza, ma stanno anche scoprendo come possono farlo di nuovo meglio la volta successiva.

Successivamente, chiedo alla persona di spiegare al suo partner come se avesse l'opportunità di fare un'altra meditazione (cosa che ovviamente fa), cosa porterebbe ad essa? Cosa lavorerebbero per migliorare? In cosa vorrebbero migliorare? Su cosa vogliono lavorare di più? Se riescono a descrivere ciò su cui lavoreranno meglio nella prossima meditazione, stanno ricordando a se stessi (riproducendo il livello della mente) che più ricordano cosa fare, più è probabile che progrediscano nella loro esperienza.

È questo tipo di pensiero che consente a una persona di prepararsi a uscire dalla propria scatola di pensiero e entrare nella scatola di gioco. In definitiva, la scatola del gioco riguarda la resa e la fiducia nel processo per consegnare quell'evento, la guarigione, la creazione, ecc., In un modo che non avrebbero mai potuto prevedere.

Applicando i principi del think box e del play box, la conoscenza che apprendiamo continuamente da tutti questi diversi rami della scienza diventa la mente da cui creiamo. E così, acquisendo conoscenza e riempiendo il tuo cervello con il giusto tipo di informazioni, rimuoviamo incertezze e dubbi. Stiamo passando da una filosofia all'inizio della conoscenza. Riesaminando continuamente ciò che hai fatto e ciò che farai la prossima volta, l'esperienza continua a evolversi in modo che l'esperienza diventi più gioiosa. Quindi diventa più semplice, permettendoti di costruire sulla precedente esperienza e chiederti cosa c'è dopo.

Ora abbiamo le prove per mostrare come alcune delle persone in questo lavoro stiano facendo molto bene questo processo. Ciò che tutte queste persone hanno in comune è che hanno scoperto che l'unica cosa che si frappone tra loro e l'esperienza di qualche cambiamento o trasformazione nella loro vita è in realtà la scomposizione tra la scatola dei pensieri e la scatola dei giochi. Pensaci ... prima di giocare.

Leggi Parte 1

Noi crediamo

possibilità

il potere di cambiare noi stessi

la capacità del corpo di guarire

il raro

celebrare la vita

miracoli

un amore superiore

futuro

atteggiamento

prova

altro

l'invisibile

saggezza

I nostri figli

sincronicità

libertà

i nostri anziani

mente sulla materia

Credi? Unisciti al movimento

* Completando questo modulo ti iscrivi per ricevere le nostre e-mail e puoi cancellarti in qualsiasi momento