traduzione mancante: en.general.general.skip_content

Il carrello

Chiudi Carrello

Il prossimo livello

Dr Joe Dispenza / 11 settembre 2020

The Next Level

Il modello quantistico della realtà afferma che il generoso momento presente è il luogo in cui esistono tutte le possibilità.

Quando siamo in meditazione, per entrare nell'eterno adesso (l'unico posto in cui esiste veramente l'ignoto) ci richiede di andare oltre le nostre associazioni conosciute con le varie persone, oggetti, cose e luoghi della nostra vita. Questi riflessi esterni del nostro ambiente, oltre alle emozioni e alle pulsioni del nostro corpo, devono essere superati affinché possiamo liberarci dalla nostra esperienza condizionata del tempo lineare, la cui totalità costituisce il noto passato familiare e il prevedibile futuro. Una volta raggiunto, il risultato crea la coerenza tra cervello e cuore, facendo sì che le persone si rilassino così profondamente nel loro mondo interiore da perdere la cognizione dello spazio e del tempo. A loro volta, si dissociano da tutto ciò che è familiare nel mondo materiale 3D.

Per padroneggiare veramente se stessi, tuttavia, ci richiede di sostenere questi stati elevati nella nostra vita quotidiana da svegli, indipendentemente dalle persone e dalle condizioni del nostro ambiente. Durante i nostri seminari, colmiamo questo divario con meditazioni ambulanti e Mind Movies. Entrando in trance, queste pratiche iniziano ad aprire la porta tra la mente conscia e la mente subconscia al fine di cambiare la nostra stessa biologia e riscrivere nuovi programmi subconsci. Praticare e poi mantenere questi stati elevati con gli occhi aperti, questo è ciò che significa portare il lavoro al livello successivo. Più lo facciamo, più cresciamo in nuove direzioni.

 

La scelta

Quando le persone sono sfidate nella loro vita, generalmente perdono i sensi e cadono preda di un programma. I programmi sono un livello di incoscienza che rappresenta circa il 95% della personalità della maggior parte delle persone. Quando le persone hanno gli stessi pensieri, fanno le stesse cose e vivono nelle stesse emozioni per così tanto tempo, non sono più consapevoli di quegli stati mentali e corporei perché sono diventate emotivamente condizionate al passato o si sono abituate allo stesso familiare futuro. Questo è quando il corpo diventa la mente. In un certo senso, vivere in un programma significa vivere nel conosciuto. Se una persona vive secondo un programma e, nel frattempo, cerca di controllare tutto e prevedere tutto nella sua vita, allora per la maggior parte produrrà lo stesso risultato.

Se riusciamo a vedere la nostra evoluzione come evolversi attraverso diversi livelli di coscienza, quando diventiamo più consapevoli dei nostri programmi inconsci, li superiamo non dando loro più la nostra attenzione e quando non diamo loro più la nostra attenzione, smettiamo di farli . Questo richiede molta energia e consapevolezza.

Ma se stai vivendo nell'illusione della realtà tridimensionale e stai creando materia su materia, allora quando le cose non vanno come vuoi e provi mancanza o separazione, è qui che inizia il pericolo perché è qui che un i programmi della persona prendono il sopravvento. Per contrastare questo, durante i nostri eventi di una settimana, sfidiamo attività che danno alle persone l'opportunità di calmare il proprio corpo di fronte a paura, ansia, rabbia, frustrazione, insicurezza, indegnità e così via. Questo è un momento determinante per loro per rendersi conto che possono fare un'altra scelta - rendersi conto che possono cambiare quei programmi nel momento presente.

Quando le persone affrontano la paura e la separazione dai loro sogni e desideri, e quindi vivono nel costante assalto degli ormoni dello stress, le emozioni negative di cui sopra prendono il sopravvento. Ecco perché è stata creata l'attività di sfida: un modo per le persone di sistemare il proprio corpo e dare loro l'opportunità di superare i programmi specifici di ciascuno di noi. È un'opportunità per le persone di autoregolarsi, superare le emozioni auto-limitanti che vivono nel proprio corpo e rimanere coscienti, il tutto mentre si esegue da un cervello e da un cuore coerenti. Questo è un livello di coscienza maggiore. Richiede anche un'energia deliberata maggiore dell'energia di quelle emozioni di sopravvivenza, nonché un livello di coscienza maggiore rispetto a quei programmi inconsci.

Passaggio a un livello di coscienza più elevato

Quando qualcuno è in carenza e si sente separato da ciò che desidera, quando viene sfidato in qualche modo perché non ha la coerenza tra cervello e cuore (o sta cercando di creare materia su materia, dimenticando così tutto ciò che ha imparato) , quindi ovviamente ha senso che possano imbrogliare, mentire, rubare, competere, diventare violenti o recitare in qualche modo solo per ottenere immediatamente ciò che vogliono. Perché? Li solleva temporaneamente da quei sentimenti spiacevoli. Possono persino cadere in spettegolare, lamentarsi, incolpare e trovare scuse. Questa è la persona, con gli occhi aperti, che torna di nuovo al suo vecchio sé. Si chiedono perché la loro vita non sia cambiata, ma non sono collegati alle emozioni del loro futuro. Sono tornati alle note emozioni familiari del passato. Questo è ciò che accade quando un livello limitato di coscienza è minacciato e, per la maggior parte, come reagiscono il mondo e le potenze globali. Operare come tale è un livello di coscienza.

Allora come ci spostiamo a un livello di coscienza superiore? Semplicemente non reagendo al nostro ambiente; imparando a mettere in pausa, autoregolarsi e attendere che le sostanze chimiche si stabilizzino prima di agire. Questo è il modo in cui superiamo la vittimizzazione, il giudizio, la concorrenza o la necessità di spettegolare o travisare qualcun altro.

Quello che stiamo facendo nei nostri workshop e qui come comunità è semplicemente chiedere alle persone di vivere questo lavoro. Se vuoi essere un maestro, un santo o un mistico, devi iniziare a comportarti come tale con gli occhi aperti. Questo è il lavoro, e mentre il tuo ambiente potrebbe non riorganizzarsi immediatamente per riflettere chi sei, se puoi operare da questa coscienza, allora non sei più sedotto da qualunque cosa sia che innesca il tuo programma, che si tratti di una pandemia, indossare una maschera o non indossare una maschera, una crisi finanziaria, la perdita di una relazione o di un lavoro e così via. Se vivi a un diverso livello di coscienza, proprio come la discoteca negli anni '70, la superi semplicemente - superi l'attaccamento alla tua reazione. Ora non senti più il bisogno di rubare, imbrogliare, spettegolare, incolpare e così via perché stai creando da un posto più grande. Solo le vittime lo fanno; i creatori no.

Questo è ciò che significa deporre proprio ciò che hai usato tutta la tua vita per ottenere ciò che desideri affinché accada qualcosa di più grande. Questo è trascendere l'animale in noi che vive nella sopravvivenza e nel vittimismo, al divino in noi, che è quando diventiamo i creatori della nostra vita. Ora più che mai è il momento per noi di trascendere i nostri limiti, trascendere l'illusione di un livello limitato di coscienza e smettere di giudicare le persone per qualunque battaglia si trovino o per qualsiasi livello di coscienza fuori dal quale stanno operando. Non è né buono né cattivo. È solo dove si trovano.

Quindi, se possiamo elevarci al di sopra di questi livelli limitati di coscienza ed essere l'esempio di amore, gratitudine, gioia, generosità, cura l'uno dell'altro e così via, questo è un nuovo livello di coscienza. E a causa dei neuroni specchio, quando le persone ti vedono comportarti in un certo modo - un modo in cui forse avrebbero voluto comportarti ma tutti gli altri sembrano operare dallo stesso livello di coscienza - allora darai loro il permesso di Fai lo stesso.

Ora stiamo cooperando, connettendoci e prendendoci cura l'uno dell'altro - e forse è così che si forma una nuova coscienza collettiva.

Noi crediamo

possibilità

il potere di cambiare noi stessi

la capacità del corpo di guarire

il raro

celebrare la vita

miracoli

un amore superiore

futuro

atteggiamento

prova

altro

l'invisibile

saggezza

I nostri figli

sincronicità

libertà

i nostri anziani

mente sulla materia

Credi? Unisciti al movimento

* Completando questo modulo ti iscrivi per ricevere le nostre e-mail e puoi cancellarti in qualsiasi momento