traduzione mancante: en.general.general.skip_content

Il carrello

Chiudi Carrello

Riepilogo di fine anno: un'intervista con il dottor Joe Dispenza (parte I)

Tim Shields / 21 dicembre 2018

Year End Roundup: An Interview with Dr. Joe Dispenza (Part I)

By Tim Shields

Tu e il tuo team avete appena completato il primo anno intero di eventi di sette giorni. Da dove si trovava il lavoro un anno fa (con i workshop di quattro giorni e mezzo) a dove sono ora (con i workshop di eventi di una settimana), come si è evoluto il lavoro?

L'intero scopo del passaggio agli eventi di sette giorni era perché proprio intorno alla fine dei seminari avanzati originali di quattro giorni e mezzo, che di solito erano il sabato o la domenica, le persone hanno iniziato ad avere esperienze miracolose, meravigliose e trascendentali. Queste esperienze hanno portato a momenti mistici, guarigioni sia della mente che del corpo e la creazione di meravigliose opportunità nella vita dei nostri studenti. Ma poi, proprio quando ha iniziato a diventare davvero interessante, proprio quando stavamo iniziando a guadagnare slancio, l'evento è finito.

Quindi il razionale era, se potessimo convincere le persone a ritirarsi dalle loro vite per sette giorni, se potessimo dare loro numerose opportunità di connettersi al campo e andare oltre se stesse, oltre ad applicare una formula che ora conosciamo in base alla nostra ricerca produce significativi cambiamenti energetici, biologici, neurologici, chimici, ormonali e genetici, quindi potremmo andare oltre di quanto non fossimo mai andati prima, ed è esattamente quello che è successo. Quest'anno abbiamo avuto eventi di dieci settimane ei risultati sono stati molto più grandi e migliori di quanto avrei mai potuto immaginare. In effetti, non avrei mai pensato che avrei assistito nella mia vita a ciò a cui sto assistendo attualmente. In un certo senso, mi sto svegliando nel mio sogno.

È eccitante.

È davvero. La cosa più eccitante per me è che abbiamo una comunità di persone che stanno iniziando a comprendere filosoficamente, intellettualmente e teoricamente il linguaggio - e la scienza è quel linguaggio - di come essere un creatore e di come influenzare il nostro mondo esterno cambiando il nostro interiore mondo. Abbiamo una comunità di persone che lo praticano da un periodo di tempo e ora sappiamo, sulla base della nostra ricerca, che una buona parte della nostra comunità ha la capacità di farlo molto bene, quindi sta diventando molto più comune.

Come lo fanno?

Non è davvero diverso dall'imparare e praticare come sciare. Ogni volta che scendi dalla montagna ti senti più a tuo agio con l'idea di sciare. Così ogni volta che scendi dalla montagna ti metti alla prova un po 'di più. La tua sciata diventa più complessa, più sofisticata e su piste più complicate. Questo ti sfida a padroneggiare alcuni aspetti dello sci e questo è esattamente ciò che sta accadendo nei nostri eventi di sette giorni. Le persone si stanno connettendo più profondamente con il campo e di conseguenza abbiamo visto remissioni significative di tutti i tipi di condizioni di salute, dai tumori ai tumori, al Parkinson, alla SLA, alla SM, al lupus, ai disturbi della pelle e ai disturbi genetici, solo per citarne alcuni. Alcune condizioni difficili da diagnosticare sono addirittura scomparse istantaneamente. Il cambiamento istantaneo è una testimonianza del fatto che i nostri studenti non solo sono in grado di svilupparsi come abilità che si connettono a un certo livello di coscienza, ma si connettono a un campo di informazioni in modo da impiegare quella connessione verso un risultato. Quindi, se lo fai abbastanza volte, diventa più facile e diventa un'abilità.

Durante i nostri eventi di sette giorni abbiamo visto cambiamenti drammatici non solo nella salute delle persone, ma anche guarigioni da traumi e cicatrici infantili passate, alcune delle quali i nostri studenti non sapevano nemmeno di avere. Per molti, queste guarigioni e questi momenti mistici trascendono il linguaggio. Inoltre, i nostri studenti stanno iniziando a comprendere meglio le dimensioni. Nella nostra comunità, anche la capacità di guarire gli altri sta diventando comune, o la nuova normalità. La creazione di qualcosa dal nulla è qualcosa che è diventata un'ambizione per alcuni studenti e alcuni studenti stanno diventando molto bravi. Ciò significa che hanno pensato al processo abbastanza volte in modo da smettere di fare le cose nel modo in cui le hanno fatte e iniziare ad applicare la formula. Ma tutto questo per far sì che le persone funzionino meglio nella loro vita.

Cosa significa esattamente funzionare meglio nella loro vita?

Quello che abbiamo scoperto è che se diamo alle persone l'opportunità di applicare la stessa formula che usiamo nei nostri eventi, vale a dire mentre sono comodamente seduti con gli occhi chiusi e ascoltano musica delicata, allora presentiamo loro un attività di sfida, se possono applicare quella formula con gli occhi aperti possono padroneggiare il momento. E se stanno dominando il momento, allora non stanno cedendo alla seduzione degli ormoni dello stress o ai programmi cablati che nel corso di migliaia di anni sono diventati programmi genetici. È così che la paura si è adattata.

Quindi nelle attività di sfida, se creiamo condizioni in cui i nostri studenti normalmente proverebbero paura o qualsiasi emozione auto-limitante, dove normalmente sarebbero scoraggiati, dove la voce nella loro testa si alza contro la loro volontà, dove il loro cuore e il loro cervello diventano incoerenti a causa della loro reazione a una situazione: se riescono a trascendere quella paura, possono iniziare a trascendere le loro propensioni genetiche. Ora stiamo andando contro la nostra biologia. Se riesci a superare quei programmi, reazioni e comportamenti inconsci quando ti viene presentata un'attività di sfida, allora quando sorgono le sfide nella tua vita, puoi superare qualunque barriera, avversità o resistenza sia con una certa coerenza e ritmo. Questo ci richiede di elevarci a un diverso livello di coscienza, una coscienza del cuore. Ad esempio, arrendersi all'amore invece che alla paura.

I nostri ultimi sette anni di ricerca ci dicono che la nostra comunità è molto brava in questo, quindi facciamo un passo avanti. Se prima siamo in grado di farlo nei nostri seminari con gli occhi chiusi, e poi possiamo farlo con gli occhi aperti in un'attività di sfida, quando torniamo alle nostre vite possiamo evadere più facilmente dalla prigione che abbiamo creato per noi stessi. Ora, quando ci troviamo di fronte a queste sfide e avversità, non ci contraggiamo, ma piuttosto le superiamo applicando la stessa formula. Ogni volta che ci contraggiamo, costruiamo muri intorno a noi stessi, ma ora i nostri studenti stanno iniziando a capire che detengono le chiavi della loro prigione.

Mentre i nostri studenti superano queste barriere, vediamo che è qui che accade la maggior parte della magia nelle loro vite. Ma tutto il lavoro si riduce davvero al funzionamento ottimale nel mondo e al vivere e creare la vita che vogliamo. Quindi mi sento davvero solido e felice dei progressi che abbiamo fatto nel 2018.

Ci sono stati risultati che ti sorprendono particolarmente?

Ce ne sono stati alcuni. In primo luogo, nelle nostre guarigioni di coerenza stiamo assistendo a profondi cambiamenti nel corpo fisico delle persone senza mai doverle toccare. Le guarigioni di coerenza sono dove insegniamo ai nostri studenti come creare collettivamente un campo di energia coerente attorno a una persona che ha bisogno di una sorta di guarigione. In questo modo, abbiamo visto i tumori scomparire e più di una vittima di ictus ripristinare la funzione motoria e sensoriale. Abbiamo anche visto enormi cambiamenti nella regolazione immunitaria e nei disturbi del sistema nervoso.

In un istante abbiamo anche visto persone parzialmente cieche essere in grado di vedere, o persone con problemi di udito essere improvvisamente in grado di sentire. Queste sono guarigioni di proporzioni bibliche e quando vedi, sperimenta, testimonia e / o fai parte della guarigione, inizi a sentirti più potente. Inizi a credere di poter fare di più e poi inizi a credere che altre cose siano possibili. Siamo diventati davvero bravi nella guarigione della coerenza, ma voglio spingere la nostra comunità a diventare grandiosa. Quindi è stato significativo e davvero memorabile.

In secondo luogo, in alcune delle attività di sfida che abbiamo svolto abbiamo visto enormi progressi nei livelli di paura e ansia delle persone, nonché nei loro livelli di preoccupazione e vigilanza. Abbiamo anche visto cambiamenti significativi nella depressione delle persone e nelle tendenze suicide. Quando le persone in queste attività di sfida capiscono cosa stanno facendo e perché, il come diventa più facile e questo ha portato a scoperte davvero grandi.

La terza cosa inaspettata per me è stato l'aumento del livello di coscienza, connessione, amore ed energia che la nostra comunità condivide come collettivo. A questo punto noi, come specie di esseri umani, siamo un organismo vivente e l'organismo vivente sa come sostenersi. Sa crescere e fiorire e sa come prendersi cura e guarire gli organismi viventi che non stanno bene, quindi ci prendiamo cura l'uno dell'altro. C'è un livello di connessione che si sta verificando in cui hai un gruppo di persone che si sforzano di creare una nuova normalità - e ne sono appassionati. Sono così orgoglioso di loro perché fanno il lavoro e stanno superando la paura e diverse emozioni limitate. Quindi queste sono alcune delle cose che sono memorabili per me.

Ce n'è una in particolare guarigione che risalta nella tua mente?

Bene, recentemente ce n'è stato uno a Brighton in cui un'infermiera ha avuto un ictus e l'ictus ha colpito il suo nervo ottico. Poiché il nervo ottico alimenta la parte posteriore del cervello, mentre guardava fuori per vedere quello che normalmente sarebbe un campo visivo circolare, nel quadrante inferiore sinistro del suo campo visivo, dalle 6 alle 9, era accecato. Ciò significa che mancava un quarto della sua vista quando guardava in basso a sinistra.

Quando è andata a cercare assistenza medica, i medici le hanno detto che le sue condizioni sarebbero probabilmente rimaste le stesse o sarebbero peggiorate, quindi avrebbe dovuto imparare a conviverci. Tuttavia, un medico che era un collega le disse: "Perché non provi il lavoro di Joe Dispenza?" Come puoi immaginare, per una serie di motivi questo è stato davvero scioccante per me.

Quindi questa donna ha seguito il corso online, ha letto tutti i libri e si è preparata per l'evento a Brighton. Alla fine di una delle meditazioni, mentre si sdraiava, iniziò a sentire questo suono scoppiettante nel suo cervello, come se le stessero tirando fuori dalla testa della carta accartocciata. Poiché era così chiaro, così rumoroso e così sconosciuto, si arrese. Quando tornò in sé, con suo stupore riuscì a vedere completamente. Il lunedì mattina dopo l'evento è andata dal medico per un test del campo visivo. Sulla base di misurazioni oggettive, ha sperimentato un recupero completo al 100% del suo campo visivo.

Ora la parte più interessante di questo è che le persone che hanno assistito a questo hanno iniziato a credere che fosse possibile. Vedete, da un punto di vista medico, il modello medico dice che il recupero da un ictus di solito si verifica in due settimane. Se il recupero non avviene in quel lasso di tempo, non dovresti aspettarti alcun cambiamento. In altre parole, nel modello di medicina normale e convenzionale, il danno ai nervi ha effetti duraturi.

Ma se capisci la scienza di come non sia la materia che emette il campo - è il campo che crea la materia e che se cambi il campo cambi la materia - allora potresti vedere come potrebbe essere qualcosa che è stato letteralmente irreversibile nella storia della medicina. possibile. Abbiamo avuto altre vittime di ictus che erano paralizzate e non potevano sollevare il braccio sopra la testa, eppure dopo la guarigione della coerenza potevano farlo. Quindi stanno accadendo cose grandi ed eccitanti e inizieremo a documentarle in modo da creare alcune metriche attorno ad esse.

Siamo rimasti sintonizzati per la Parte II, dove il Dr. Joe discute di come il lavoro lo abbia personalmente alterato, cosa significhi aggiornare il sistema operativo umano e dove vede andare questo lavoro.

 

Tim Shields è l'autore di Un anno curioso nel grande esperimento del vivarium.

Noi crediamo

possibilità

il potere di cambiare noi stessi

la capacità del corpo di guarire

il raro

celebrare la vita

miracoli

un amore superiore

futuro

atteggiamento

prova

altro

l'invisibile

saggezza

I nostri figli

sincronicità

libertà

i nostri anziani

mente sulla materia

Credi? Unisciti al movimento

* Completando questo modulo ti iscrivi per ricevere le nostre e-mail e puoi cancellarti in qualsiasi momento