traduzione mancante: en.general.general.skip_content

Il carrello

Chiudi Carrello

Riepilogo di fine anno: un'intervista con il dottor Joe Dispenza (Parte II)

Dr. Joe Dispenza / 03 gennaio 2019

Year End Roundup: An Interview with Dr. Joe Dispenza (Part II)

By Tim Shields

Allora come sei cambiato personalmente nell'ultimo anno?

Penso che la cosa più grande per me sia che mi sto innamorando di più del lavoro, di quello che stiamo facendo e della nostra meravigliosa comunità di individui. Penso costantemente a nuovi modi per estendere la nostra cultura in modi nuovi, metodici e organizzati che siano ancora nel regno della loro accettazione, nel regno del livello successivo a cui possono estendersi e alla fine eseguire.

Non voglio davvero fare nient'altro. Non mi interessano i keynote o le conferenze e non mi interessano gli eventi in cui è tutto teoria e filosofia. Non voglio parlare di storia, voglio fare la storia. Quindi sono super umiliato, onorato, ispirato e innamorato di quello che stiamo facendo. Abbiamo un grande slancio e per la maggior parte mi sveglio ogni giorno nei miei sogni.

 

Hai menzionato che gli ospedali per bambini sono un luogo in cui portare il lavoro. Cosa vedi oltre a questo?

Gli ospedali per bambini sono un modo per noi di connetterci, lavorare con e curare i bambini che non hanno risposto ai trattamenti tipici: bambini innocenti che forse hanno una malattia genetica, una malattia che è stata segnalata in utero o dalla nascita, o qualche tipo di trauma o lesione. Quando la nostra comunità può eseguire la "guarigione della coerenza" su una base davvero coerente, riprodurre un certo livello di risultati o produrre un cambiamento per almeno il 50% delle volte (che è almeno una persona su due), quindi in base a quelli metriche, voglio lavorare con i medici di alcuni ospedali pediatrici che hanno una mentalità aperta. Abbiamo già alcuni ospedali interessati a quello che stiamo facendo e ho alcuni solidi rapporti con i ricercatori, incluso uno del MIT. Quindi è una buona possibilità. Non vogliamo nulla in cambio, solo un'opportunità per dare vita alla vita di un altro. Ma dobbiamo essere coerenti e competenti con questo lavoro.

Una volta che le persone nella nostra comunità vedono una piccola persona, un piccolo amico, un piccolo paziente alle prese con il cancro e riceve la chemio, o sfidate con il dolore e il disagio che derivano da un difetto congenito, non riesco a immaginare che non saranno in grado di farlo. solo per aprire i loro cuori con amore, ed è quel potere dell'amore che guarisce. Con i bambini piccoli, non stai lavorando contro molti programmi subconsci cablati ed emozioni da esperienze passate, quindi quando lo facciamo correttamente, potremmo davvero cambiare il futuro dei nostri bambini piccoli ... e questo potrebbe cambiare il mondo.

Per fare ciò, eseguiremo le metriche e svilupperemo alcune statistiche. Una volta ottenute le statistiche, voglio applicare il lavoro a questi ospedali pediatrici. Ma non voglio che la nostra comunità entri lì come persone spirituali che cercano di fare guarigione energetica e così via. Voglio entrare e dire: ecco le nostre statistiche, ecco la nostra ricerca e questo è il tipo di risultati che stiamo ottenendo. Non vogliamo soldi, riconoscimenti, privilegi speciali: tutto ciò che vogliamo fare è aiutare. È così che lo inquadreremo.

 

All'ultimo seminario avanzato dell'anno a Cancun, in Messico, erano presenti 950 persone. Il tema del workshop è stato Aggiornamento del sistema operativo umano. Cosa significa?

Molto semplicemente, se sei collegato alla realtà tridimensionale dei tuoi sensi, il modo in cui evolviamo o cambiamo la nostra espressione genica è superare le condizioni nel nostro ambiente esterno. Quando un organismo si trova ad affrontare sfide significative e / o un alto livello di avversità come cambiamenti di clima, altitudine, predatori, cibo o acqua disponibili, fluttuazioni della popolazione e così via, diventa un processo di adattamento attraverso tentativi ed errori, e ciò può richiedere molto tempo prima che una particolare specie abbia successo. Una certa percentuale della popolazione di quella specie diminuirà perché non è stata in grado di superare il proprio ambiente. Allo stesso tempo, una certa percentuale di quegli organismi farà una scelta diversa modificando i loro comportamenti e, quando lo fanno, creano un'esperienza diversa.

L'esperienza produce quindi un feedback chimico dai sensi e questa è l'informazione chimica proveniente dall'ambiente. Per un lungo periodo di tempo, tali informazioni chimiche possono riprogrammare i geni. Poiché i geni producono proteine ​​e le proteine ​​sono responsabili della struttura e della funzione, in un certo senso si verificano nuovi segnali a nuovi geni e il gene inizia a modificare l'espressione della proteina. Poiché le proteine ​​sono responsabili della struttura e della funzione del corpo, i cambiamenti fisiologici e strutturali iniziano a modificare la forma e la composizione interna del corpo dell'organismo. Ciò potrebbe forse portare a una pelliccia più spessa, una vista migliore, fibre a contrazione più rapida nei muscoli degli arti per aumentare la loro velocità per superare i predatori, mimetizzarsi e così via. Pertanto, il motivo per cui l'organismo si sta adattando è a causa del feedback dall'ambiente sotto forma di informazioni chimiche. Le informazioni che provengono da una nuova esperienza attraverso il feedback sensoriale faranno prosperare l'organismo e la futura prole in quelle stesse condizioni ambientali. Ciò assicura che la popolazione di quella specie possa vivere, sopravvivere e prosperare in quelle nuove condizioni.

Il problema è che potrebbero essere necessarie migliaia di esposizioni alle stesse condizioni e / o migliaia di anni perché quel nuovo comportamento si radichi nel pool genetico o in parte della comunità o delle specie. È una questione di tentativi ed errori. Quindi, per riprogrammare un gene, possono essere necessari centinaia di migliaia di anni.

Ma l'alternativa è che se puoi connetterti a un campo di informazioni chiamato campo quantistico - e sai come interagire con quell'energia e informazione - allora una volta che quella porta è aperta e applichi la formula, puoi iniziare a causare cambiamenti nella biologia dell'organismo. Quando capisci da un punto di vista fisiologico come ciò accade, quando ti connetti a quell'energia e il cervello inizia a elaborare un nuovo flusso di informazioni e una nuova energia, quell'energia è la frequenza e quella frequenza trasporta le informazioni. Quell'energia e l'informazione non provengono dalla realtà tridimensionale della materia - provengono dal campo, ed è il campo che cambia la materia.

Quando demistifichi quel processo e dai alle persone la possibilità di applicarlo, il risultato è che si sentono meglio: il loro sistema funziona meglio e il loro corpo torna alla totalità e all'unità. Il corpo si ripristina perché la firma del campo quantistico è livelli maggiori di ordine e unità. Quando ciò può essere tradotto nel corpo, poiché le nostre cellule sono più ricettive all'elettromagnetismo che alla chimica, allora le cellule iniziano a ricevere specifici download di informazioni o nuove istruzioni, e quel download di informazioni inizia a riprogrammare il sistema operativo umano. Come abbiamo discusso, l'effetto collaterale sono cambiamenti istantanei da tutti i tipi di cose, e il risultato sono guarigioni, esperienze mistiche, intuizioni, epifanie, risposte a problemi che non possono essere risolti dallo stesso livello di coscienza che lo ha creato e così via.

 

Mentre chiudiamo il 2018 e iniziamo il 2019, c'è qualcosa che vorresti condividere con la community?

L'unica cosa che vorrei dire è che stiamo andando da qualche parte. Nel 2018 abbiamo fatto passi da gigante, coperto molto territorio, fatto grandi cose, cambiato molte vite e guarito molti corpi, menti e anime. Non siamo arrivati ​​alla fine, siamo solo all'inizio. Abbiamo trafitto un velo nella coscienza o consapevolezza. Abbiamo superato il miglio di quattro minuti. Quando attraversi il miglio di quattro minuti, le cose iniziano a cambiare perché ora non è solo un'impronta nel quantico: è un effetto, come le persone non vedenti che vedono, le persone sorde che sentono o un tumore che si restringe. Questa è la prova fisica che sta accadendo proprio davanti ai tuoi occhi nella realtà 3D. Ora altre persone possono iniziare ad attaccarsi all'idea che se altri possono farlo, posso farlo anch'io. Assistere all'evidenza tangibile nella realtà tridimensionale è quando le cose iniziano a diventare davvero eccitanti perché le prove parlano più delle parole.

Se vedi qualcuno che ha un cambiamento nel proprio corpo, ha sperimentato un miracolo, ha creato qualcosa dal nulla o ha fatto qualcosa di soprannaturale - e vedi che quella persona non è diversa da te - allora proprio come quando attraversi quei quattro minuti miglio, c'è un cambiamento nella coscienza, e poi tutti iniziano ad attraversarlo. Questo è ciò che non vedo l'ora, una nuova normalità accessibile a tutti, non solo a pochi o scelti. Per tutti noi, siamo parte di un organismo vivente - una specie di esseri umani - ma non abbiamo ancora raggiunto il nostro pieno potenziale.

Quindi sono davvero orgoglioso della nostra comunità, sono orgoglioso di ciò che siamo in grado di eseguire e sono orgoglioso della nuova normalità che sta dando alle persone il permesso di iniziare a rendersi conto che non importa se sono giovani, vecchio, sovrappeso, sottopeso, bianco, nero, asiatico, ricco, povero: nessuna di queste etichette ha importanza. Quelle etichette equivalgono tutte alla separazione.

Quando miglioreremo in questo, quando raggiungeremo il nostro vero potenziale, penso che faremo davvero una grande differenza nel mondo. È un organismo vivente che si prende cura di se stesso.

Tim Shields è l'autore di "A Curious Year in the Great Vivarium Experiment". Scopri di più o guarda il trailer qui.

Noi crediamo

possibilità

il potere di cambiare noi stessi

la capacità del corpo di guarire

il raro

celebrare la vita

miracoli

un amore superiore

futuro

atteggiamento

prova

altro

l'invisibile

saggezza

I nostri figli

sincronicità

libertà

i nostri anziani

mente sulla materia

Credi? Unisciti al movimento

* Completando questo modulo ti iscrivi per ricevere le nostre e-mail e puoi cancellarti in qualsiasi momento