traduzione mancante: en.general.general.skip_content

Il carrello

Chiudi Carrello

La tua mente come medicina: guarire con il placebo

Dr. Joe Dispenza / 11 settembre 2015

L'effetto placebo è un affascinante campo della scienza perché sfida le nozioni consolidate su come guariamo. Nel modello tradizionale andresti da un medico e lui o lei ti presenterebbe una diagnosi e alcune opzioni di trattamento. I placebo funzionano in modo diverso in quanto guariscono dall'interno, non dall'esterno e questo presenta una scelta: puoi guarire da un farmaco o da un placebo.

Negli studi con placebo, ai pazienti viene somministrato un medicinale e gli viene detto che li curerà o renderà i sintomi più gestibili. Naturalmente, di solito viene somministrata una pillola di zucchero o un'iniezione salina invece della "medicina". In molti casi i pazienti a cui è stato somministrato il placebo hanno riportato miglioramenti nella loro salute come quello visto dai partecipanti che hanno assunto il farmaco vero e proprio.

La chiave per i placebo, o almeno così si pensava, è che le persone non sanno che stanno ricevendo un sostituto. L'idea è che credono così fortemente nel trattamento che iniziano a guarire se stessi. Ma cosa succede se i pazienti sanno che stanno assumendo un placebo? È ancora possibile guarire te stesso quando sai che quello che stai prendendo non è la cosa reale?

La risposta è si. Un recente studio da un team dell'Università del Colorado Boulder ha esaminato se la pre-conoscenza di un placebo ha influito o meno sulle sue prestazioni. I ricercatori hanno applicato un elemento riscaldante agli avambracci dei partecipanti allo studio. L'elemento è stato rimosso e un gel analgesico blu è stato applicato all'area. In realtà, il gel era vaselina colorato con colorante alimentare blu. I ricercatori hanno fornito ad alcuni partecipanti informazioni sul presunto trattamento e ad alcuni è stato detto che si trattava di un placebo.

La parte interessante di questo esperimento è che quei partecipanti che hanno attraversato quattro cicli dell'elemento riscaldante e il successivo trattamento prima che venisse detto che il gel era un placebo sono stati in grado di riprodurre gli effetti in seguito anche quando sapevano che era vaselina. Queste persone credevano nell'efficacia del trattamento a tal punto che non importava più se il farmaco fosse "reale".

Questi risultati sono stati replicati in altri studi. Nel 2010 un team di Harvard ha somministrato a 40 pazienti con sindrome dell'intestino irritabile (IBS) a placebo. Ogni paziente ha ricevuto un flacone chiaramente etichettato come "pillole placebo" e gli è stato detto che erano costituiti da una sostanza inerte che aveva dimostrato di aiutare i malati di IBS. Un secondo gruppo di 40 pazienti con IBS, a cui non sono state somministrate pillole, è servito come gruppo di controllo.

Dopo tre settimane, il gruppo che ha assunto le pillole placebo ha riportato il doppio del sollievo dai sintomi rispetto a coloro che non hanno ricevuto pillole. Qui è dove diventa ancora più interessante. Il sollievo fornito dalle pillole placebo ha funzionato così come i migliori farmaci per l'IBS.

Questi studi offrono uno sguardo al potere della mente subconscia. Non importava se i pazienti sapevano con la loro mente cosciente che avevano ricevuto un placebo. Sono stati in grado di guarire se stessi perché il loro subconscio era condizionato a credere in qualche "cosa" esterna a loro, come una pillola. E di conseguenza, anche se le loro menti coscienti sapevano che si trattava di un placebo, le loro menti subconsce erano state programmate per tutta la vita a credere che le pillole guarissero.

Quindi diciamo che hai preso pillole per tutta la vita per aiutarti con varie condizioni di salute. Hai usato diversi farmaci per aiutarti a curare mal di testa, allergie, depressione e persino l'influenza. Quindi, in base alle tue ripetute esperienze, qualcosa al di fuori di te stava cambiando il modo in cui ti sentivi dentro di te. Quando hai notato un cambiamento nel tuo stato interno, hai associato qualunque cosa fosse al di fuori di te con il cambiamento interno e ti sei sentito meglio. Col tempo, ti sei condizionato ad aspettarti lo stesso risultato senza nemmeno pensarci. Avevi previsto che le tue esperienze passate familiari sarebbero state le stesse prevedibili esperienze future. In altre parole, hai addestrato il tuo cervello e il tuo corpo a rilasciare la stessa farmacia di sostanze chimiche come se ti fosse stato somministrato il farmaco vero e proprio. Nello studio di Harvard è del tutto possibile che il gruppo placebo abbia prodotto i propri farmaci antinfiammatori naturali.

Ora, cosa succederebbe se dovessi cambiare la tua convinzione dal dare il tuo potere a qualcosa al di fuori di te per guarirti e mettere la tua fede sul potere dentro di te per guarire? E se cambiassi la tua convinzione per comprendere che il tuo corpo ha la capacità naturale di guarire se stesso se riceve i giusti stimoli biochimici? E se condizionassi il tuo corpo ogni giorno a una nuova mente e ti aspettassi che la tua salute potesse essere cambiata solo dal pensiero? È possibile che una volta capito il cosa e il perché il come sarebbe diventato più facile?

Immagine per gentile concessione di Andres Rueda è sotto licenza CC 2.0

Noi crediamo

possibilità

il potere di cambiare noi stessi

la capacità del corpo di guarire

il raro

celebrare la vita

miracoli

un amore superiore

futuro

atteggiamento

prova

altro

l'invisibile

saggezza

I nostri figli

sincronicità

libertà

i nostri anziani

mente sulla materia

Credi? Unisciti al movimento

* Completando questo modulo ti iscrivi per ricevere le nostre e-mail e puoi cancellarti in qualsiasi momento